[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Napoli: Rifaranno la delibera sulla privatizzazione dell'acqua



 
dalla rete lilliput di Napoli

Carissimi, vi comunico che oggi nella Conferenza Pubblica sull'acqua, la Rete Lilliput ha raggiunto l'obiettivo di far impegnare le forze politiche di centro sinistra a riconvocare l'A.T.O. (Consorzio formato da Sindaci dei 135 comuni interessati alla gestione idrica) per rifare la delibera che ha privatizzato l'acqua (UN BEL RISULTATO). Inoltre abbiamo quasi smascherato l'inganno della privatizzazione. E' chiaro che questo tipo di battaglia come le altre avviate (contro interessi giganteschi) potrebbero portare delle ripercussioni anche dentro la Rete (la parte marcia dei partiti Ŕ ovunque) per chi si muove troppo per IL BENE COMUNE, fortunatamente nessuno Ŕ indispensabile e tutti siamo capaci di fare rete ed accogliere nuove energie e disponibilitÓ (noi della rete non negativiziamo ma ci doniamo all'altro). La Rete, oggi, vive un momento di grande vitalitÓ e per questo all'esterno c'Ŕ agitazione. 
Il lavoro articolato di denuncia sullo scandalo privatizzazione Ŕ stato condotto con un equilibrio straordinario da Consiglia Salvio(lista acqua Rete Lilliput); Rosari Lembo e Emilo Molinari (Comitato per il Contratto Mondiale sull'Acqua) e con il mio piccolo e modesto contributo.
 
Cordialmente Vi Saluto, Salvatore Carnevale (Cittadino Attivo e Militante) Referente Rete Lilliput Nodo di Napoli