[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Contro la Guerra



GUERRE&PACE

via Pichi 1 - Milano

tel 0289422081 - fax 0289425770

guerrepace@mclink.it


Vi inviamo un comunicato in merito agli attacchi USA e la Marcia Perugia- Assisi e il sommario del numero 83 - ottobre 2001 di G&P


cari saluti, la redazione


Contro la guerra, contro la Nato


Domenica 7 ottobre è iniziata l'aggressione degli Stati Uniti e della Gran Bretagna contro l'Afghanistan. Anche quest'aggressione, come quelle contro l'Iraq e contro la Jugoslavia, utilizza motivazioni "ideali" per estendere il controllo politico-economico e la presenza militare statunitense in aree di grande rilevanza strategica, ieri il Medio Oriente e i Balcani, oggi l'Asia centrale. Anche quest'aggressione, ritardata per coinvolgere gli stati islamici e mascherata da assicurazioni particolarmente roboanti e ipocrite sul proposito di colpire solo "obiettivi militari", si risolverà nel massacro dei civili, già iniziato con la tragedia dei profughi e con i bombardamenti sulle città afghane.


Appare quindi urgente la mobilitazione di massa, nelle piazze, nelle scuole, nelle fabbriche e anche con la marcia Perugia-Assisi del 14 ottobre prossimo, contro questa guerra e contro la partecipazione ad essa dell'Italia, che il parlamento si accinge a votare in violazione della nostra Costituzione.


Viceversa, la piattaforma su cui i dirigenti della "Tavola della pace" hanno convocato la marcia è peggio che ambigua. Risponde al deliberato tentativo di dividere il movimento offrendo coperture e sponde ai "pacifisti da bombadamento" cioè a quanti, con il pretesto della "lotta al terrorismo", intendono marciare per la pace e insieme sostenere la guerra di Bush, comunque travestita da "operazione di polizia".

Tale tentativo è oggi particolarmente irresponsabile, ma anche fragile e destinato al fallimento, di fronte alla forza del movimento articolato, diversificato e unitario che si è espresso a Genova. Nonostante le violenze squadriste del governo, esso va dando vita ai social forum in tutto il paese e ha ribadito con chiarezza, anche nella manifestazione del 27 settembre scorso a Napoli, il suo "No" alla guerra e alla Nato.

Invitiamo quindi tutte le forze sinceramente amanti della pace, comprese quelle presenti nella "Tavola", a rifiutare la trappola del falso pacifismo e a partecipare alla Perugia-Assisi sulla base della piattaforma del Genoa Social Forum, dietro il suo striscione e confluendo nella piazza tematica di Santa Maria degli Angeli da esso oganizzata.


"Guerre&Pace"



Milano, 8 ottobre 2001



sommario - N.83 ottobre


Mondo/mese

"L'Italia farà la sua parte". Noi no (W. Peruzzi)

USA

Sergio Finardi, La politica estera di Bush


MESSICO

La "marcia" non è finita

intervista di Aldo Zanchetta a Carlos Fazio

Plan Puebla Panama e resistenza popolare (A. Zanchetta)


INDONESIA

Alberto Melandri Scenari del nuovo millennio

L'INSICUREZZA GLOBALE

Ken Coates Preparando la guerra spaziale

Chi ci guadagna

Il conto per gli Alleati

Il Trattato Abm

Achille Lodovisi Una Convenzione senza controlli

I batteri di Bush (p.m.)

Uranio impoverito? No, plutonio (J. Lichfield)

Luigi Di Noia, Un secolo di trattati infranti

ECONOMIA MONDO

Antonio Mazzeo, Se Italia vuol dire Impregilo


IMMIGRAZIONE

Moreno Biagioni Come riprendere l'iniziativa

PROCESSI&DIRITTI

Ilario Salucci La condanna di "Paraga"

Riflessioni di un testimone (Agostino Zanotti)

Anna Maria Costantini Walter Rossi. Una ferita ancora aperta

Come fu assassinato Walter Rossi (A.M. Costantini)


MOVIMENTI

Salvatore Cannavò Per una grande Alleanza sociale


TERRORISMO E GUERRA

Alexander Cockburn, Jeffrey St Clair 11 settembre: senso e non senso

Gli strani crociati di Bush
James Ingalls Chi ha creato la rete del terrore
Effetti collaterali indesiderati (Chalmers Johnson)
Piero Maestri Una guerra per il controllo globale

Claudio Jampaglia Da Genova alla guerra


Recensioni&segnalazioni

Mastrolonardo, I nemici aggressivi; Questioni

della globalizzazione; Una nazione di guerrieri (W. Peruzzi)


Senzatitolo


inserto speciale

UN ANNO DI INTIFADA


G&P - 1 copia L.7000; abbonamento 10 numeri L.60.000

Per copie saggio <guerrepace@mclink.it>